SCIOPERI: CON 1 MAGGIO DI PROTESTA SI APRE MESE DIFFICILE

(AGI) - Roma, 30 apr. - Si preannuncia un maggio ‘infuocato’ sul fronte degli scioperi e il buongiorno si vede dal mattino. Gli occhi sono puntati, infatti, sulla giornata di domani che sara’ ricordata come il ‘primo maggio di sciopero’ che aprira’ la via a una raffica di stop nel corso del mese, a partire da quello proclamato dalla Cgil il 6 maggio che provochera’ forti disagi sul fronte dei trasporti e dei servizi pubblici.
Quest’anno per la prima volta la ‘festa del lavoro’ sara’ celebrata con una serrata. A Milano, Firenze e Torino i sindacati del commercio hanno dichiarato una giornata di stop contro la deroga alla chiusura dei negozi e locali del centro storico decisa dai sindaci. A proclamare lo sciopero sono tutte le organizzazioni sindacali di categoria: Filcams-Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil. (AGI)
Rm1 (Segue)